FANDOM


(Nuova pagina: La '''bat'leth''' ("spada dell'onore") è un'arma da taglio della tradizione klingon, di forma arcuata e lunga circa 116 cm. Secondo la mitologia klingon, la prima bat'leth fu for...)
 
Riga 1: Riga 1:
  +
{{stub}}
  +
 
La '''bat'leth''' ("spada dell'onore") è un'arma da taglio della tradizione [[klingon]], di forma arcuata e lunga circa 116 cm.
 
La '''bat'leth''' ("spada dell'onore") è un'arma da taglio della tradizione [[klingon]], di forma arcuata e lunga circa 116 cm.
   
 
Secondo la mitologia klingon, la prima bat'leth fu forgiata da [[Kahless]] nel IX secolo e usata contro il tiranno [[Molor]].
 
Secondo la mitologia klingon, la prima bat'leth fu forgiata da [[Kahless]] nel IX secolo e usata contro il tiranno [[Molor]].
   
== Fuori dai telefilm ==
+
== Retroscena ==
 
La bat'leth è stata ideata da [[Dan Curry]].
 
La bat'leth è stata ideata da [[Dan Curry]].
   

Revisione delle 20:19, feb 11, 2009

Questo articolo è uno stub. Puoi aiutare Memory Alpha correggendolo.

La bat'leth ("spada dell'onore") è un'arma da taglio della tradizione klingon, di forma arcuata e lunga circa 116 cm.

Secondo la mitologia klingon, la prima bat'leth fu forgiata da Kahless nel IX secolo e usata contro il tiranno Molor.

Retroscena

La bat'leth è stata ideata da Dan Curry.

Nel febbraio del 2009 un uomo mascherato si è presentato in due punti di vendita della 7-Eleven a Colorado Springs (USA) armato di una bat'leth (entrambi i commessi hanno riconosciuto nell'attrezzo l'arma di Star Trek e l'immagine della telecamera di sorveglianza sembra confermarlo) per compiere una rapina. Nel primo caso, ha ottenuto il denaro, mentre nel secondo, di fronte al rifiuto del commesso, si è dato alla fuga senza fare uso dell'arma klingon. Nessuno dei due commessi è stato ferito[1].

Note

  1. Pic Shows Man Robbing Stores With Klingon Sword, TheDenverChannel.com, 4 febbraio 2009; Marco Letizia, Usa: rapinatore fan di Star Trek svaligia supermarket con una spada klingon, Corriere.it, 10 febbraio 2009.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC a meno che non sia diversamente specificato.