Questo articolo tratta della formazione geografica. Per altri significati, vedi Fornace di Vulcano (disambiguazione).

La Fornace di Vulcano (2154)

File:Vulcan desert night wide.jpg

La Fornace di Vulcano (2239)

File:ForgeMap2.jpg

Mappa olografica della Fornace di Vulcano

La Fornace di Vulcano (o semplicemente La Fornace) è un vasto canyon desertico sul pianeta Vulcano. La Fornace è il luogo da dove, secondo le registrazioni storiche, Surak iniziò il suo pellegrinaggio nel IV secolo AD.

Nel 2154, Jonathan Archer e T'Pol attraversarono La Fornace per rintracciare i membri del movimento Syrrannita, che erano stati ritenuti responsabili dell'attacco terroristico ai danni dell'ambasciata terrestre su Vulcano. Scoprirono che i Syrranniti si erano rifugiati nel Santuario di T'Karath, fino allo scioglimento dell'Alto Comando Vulcaniano. (ENT: "La Fornace", "Risvegli")

Nel 2239, un giovane Spock si recò nella Fornace di Vulcano per il suo kahs-wan, o test di maturità Vulcaniana. (TAS: "Viaggio a ritroso nel tempo")

Nel 2374, Worf propose a Jadzia Dax di fare un viaggio attraverso la Fornace di Vulcano per la loro luna di miele. Dax scartò l'idea perché sarebbe stata una cosa troppo faticosa. (DS9: "Cuori Klingon")

Secondo il commento testuale di Michael e Denise Okuda nella ENT Stagione 4 DVD, la Fornace era stata formata da una guerra nucleare che aveva devastato Vulcano durante il Tempo del Risveglio.
La Fornace si riferisce anche alla stazione spaziale del gioco Star Trek: Voyager - Elite Force che è formata da diversi scafi di navi stellari.

Vedi anche[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC a meno che non sia diversamente specificato.