Q, come sono chiamati tutti i membri del Q Continuum, era una vecchia fiamma di Q. I due avevano avuto una relazione "eterna" durata quattro miliardi di anni, nonostante Q non abbia mai dichiarato fosse esclusiva. Durante la guerra civile dei Q nel 2373 rimproverò duramente Q per la sua offerta di accoppiarsi con Kathryn Janeway della USS Voyager, una misera mortale umana.

Q rimase intrappolata sulla Voyager quando la nave fu travolta dalle onde d'urto di tre differenti supernove, effetti collaterali degli armamenti usati dai Q nella guerra civile. Ansiosa di raggiugere il suo amato (che era scappato con Janeway nel Continuum), fornì all'equipaggio della Voyager le informazioni necessarie a permettere loro di entrare nel Continuum. Li dotò inoltre di armi avanzate che diedero loro modo di trarre in salvo Q e Janeway, catturati dalla fazione dello status quo che aveva intenzione di giustiziarli.

Su suggerimento di Janeway, Q offrì di concepire un figlio con la sua vecchia fiamma per porre fine alla guerra civile mettendo alla luce il primo neonato dopo oltre diecimila anni. La Q acconsentì e i due si allontanarono per crescere il loro nuovo figlio. (VOY: "Questioni di Q-ore")

Sfortunatamente Junior non fu all'altezza delle aspettative dei suoi genitori; diventò un famigerato combinaguai. Cresciuto nell'esempio dell'irresponsabilità di Q a cui va aggiunta l'incapacità dei genitori di controllare il proprio figlio, alla fine la madre lo ripudiò lasciandolo nelle mani di Q nel 2377. (VOY: "Q2")

La femmina Q è interpretata da Suzie Plakson.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC a meno che non sia diversamente specificato.