Memory Alpha
Advertisement

La dottoressa Katherine Pulaski nel 2365

Il Comandante Katherine Pulaski, medico, fu l'ufficiale medico capo a bordo della USS Enterprise-D nel 2365 mentre la dottoressa Beverly Crusher si trovava presso la Divisione Medica della Flotta Stellare.

La Pulaski fece parte della squadra di soccorso che rispose ad un attacco Tholiano sferrato ad una base stellare della Federazione nel 2353. Ci fu un solo superstite, Kyle Riker, e fu allora che i due si conobbero. (TNG: "Fattore Icaro")

Prima del suo servizio sulla Enterprise, la Pulaski servì come ufficiale medico capo sulla USS Repulse sotto il comando del Capitano Taggert.

Come il suo predecessore di ottant'anni prima, dottor Leonard McCoy, la dottoressa Pulaski soffriva di fobia del teletrasporto. Mentre si trovava a bordo di detto vascello, usò raramente il teletrasporto, prediligendo l'uso delle navette ogni volta che le era possibile.

Nel 2365, quando fu trasferita sull' Enterprise, la Pulaski portò il grado di comandante. Tuttavia, al contrario della dottoressa Crusher, non fu considerata un ufficiale di plancia. (TNG: "Dove regna il silenzio")

La Pulaski e Jean-Luc Picard si trovarono in disaccordo tantissime volte durante il servizio della donna sulla nave. Picard si sentì in qualche modo offeso dal fatto che la prima cosa che fece la Pulaski subito dopo esser giunta a bordo fosse di essersi recata nel Bar di Prora. (TNG: "Il bambino") La Pulaski fu sconvolta quando l' Enterprise non fece nulla per aiutare la civiltà morente di Drema IV. (TNG: "Amici per la pelle")

Leggi l'intero articolo...

Advertisement