Memory Alpha
Advertisement
Memory Alpha
3 228
pagine
Terra

Terra visto dall'orbita

Classe: M
Satelliti: Luna
Specie native: Umani
Voth
Ubicazione: Sistema Sol
Quadrante Alfa
Associazione: Federazione Unita dei Pianeti
File:Federation Council grounds, 2286.jpg

The surface of Terra

La Terra (o Sol III) è il terzo pianeta del Sistema Sol, il pianeta natale degli esseri Umani, e l'ubicazione dell'ufficio del Presidente della Federazione Unita dei Pianeti. La Terra è il pianeta principale del governo della Terra Unita e il pianeta capitale de facto della Federazione.

Dati astronomici[]

Luogo[]

Una mappa della terra nel XXIV secolo


Informazioni di retroscenaIn accordo con Star Trek Encyclopedia, la Terra è situata al confine tra il Quadrante Alfa e il Quadrante Beta.


Nomi[]

  • Sol III
  • Terra
  • Settore 001 (riferito all'intero Sistema Sol)

Satelliti[]

Storia[]

La Terra come appariva 3.5 miliardi di anni fa

La vita, sulla Terra, ebbe origine con un gruppo di aminoacidi che costituirono le prime proteine, approssimativamente 3,5 miliardi di anni fa, circa due Eoni. Da questo principio, almeno tre specie senzienti conosciute si evolsero sulla Terra, gli Umani, i Voth, e le Megattere. Le prime due specie condividono le apparenze umanoidi di base, che potrebbero essere il risultato dell'inseminazione genetica avvenuta tempo fa, da parte della prima specie senziente che risiedeva nella Via Lattea. Decine di milioni di anni prima dello sviluppo dell'uomo moderno, la società Voth abbandonò la terra, portandosi attraverso le stelle, e non lasciando nessuna traccia evidente della civiltà esistita sulla Terra. (Star Trek IV: Rotta verso la Terra; TNG: "Il segreto della vita", "Ieri, oggi, domani"; VOY: "L'origine della specie")

La Terra è stato il pianeta natale di numerose religioni rilevanti, come il Cristianesimo e l'Ebraismo. Molte di queste religioni, in una forma o nell'altra, sono sopravvissute fino al XXIV secolo. (TOS: "La navicella invisibile", DS9: "Penombra", VOY: "Giochi di morte")

La Terra è stata anche visitata, osservata, e occasionalmente manipolata durante la sua storia, prima dell'ufficiale primo contatto da parte dei Vulcaniani. Tra questi sono inclusi la specie di un antico umanoide, i Preservatori, discendenti di umani rapiti attorno al 4000 a.c., e dagli stessi Vulcaniani, sebbene ci sia ancora una disputa su questo punto, in quanto non esiste prova riportata dall'Alto Comando Vulcaniano. Le Megattere furono osservate da un'entità sconosciuta, che dopo la perdita di ogni contatto con la specie, inviò una sonda per scoprire l'assenza del canto delle balene. La visita di questa sonda era rivolta alla terminazione della vita sulla Terra, ma ciò fu evitato grazie alle eroiche azioni dell'allora Ammiraglio James T. Kirk ed il suo equipaggio nel 2286. (TOS: "Missione Terra", "Il paradiso perduto"; Star Trek IV: Rotta verso la Terra; TNG: "Il segreto della vita"; ENT: "Carbon Creek")

Vedi anche: Teoria dell'origine della specie, HMS Bounty, Storia umana

E' anche possibile che le similarità genetiche tra Umani e Voth siano il risultato dell'inseminazione di materiale genico effettuata dall'antica specie umanoide vista in TNG: "Il segreto della vita".


Informazioni di retroscenaIn aggiunta, Star Trek: The Next Generation Technical Manual asserisce che almeno due altre specie di mammiferi marini, i (delfini del Pacifico e le balene di Takaya), prestarono servizio a bordo di navi stellari di Classe Galaxy come equipaggio o come consulenti civili alla navigazione. La presenza di delfini a bordo è stata confermata in conversazioni in almeno un episodio, ma il loro ruolo come equipaggio o come consulente, è tuttora sconosciuto.


Attacchi alla Terra[]

Nel corso della sua lunga storia, l'esistenza del pianeta è stata minacciata sia da disastri naturali sia da azioni di intelligenze aliene.

  • Nel 2153, la Terra venne attaccata preventivamente dagli Xindi, che aiutavano inconsapevolmente una fazione coinvolta nella guerra fredda temporale. Per mezzo di un piccolo prototipo della futura superarma Xindi, distrussero una sezione del pianeta che si allungava dalla Florida al Venezuela, uccidendo sette milioni di persone. (ENT: "Attacco alla Terra")
  • Nel 2154, una versione funzionante della superarma Xindi venne distrutta dal capitano Jonathan Archer dell'astronave di classe NX Enterprise prima che entrasse nell'orbita terrestre. (ENT: "Ora zero")

La Terra in una timeline alternativa, negli attimi prima di esplodere

Timeline alternativaIn una timeline alternativa, dove il cervello di Jonathan Archer era stato infettato da alcuni parassiti interspaziali, la Terra venne distrutta dalla superarma Xindi nel 2154. (ENT: "Il crepuscolo del tempo")


  • Nel 2272, un'enorme forma di vita meccanica chiamata V'Ger minacciò di spazzare via tutta la vita biologica del pianeta se le sue richieste non fossero state accolte. L'attacco venne sventato dall'USS Enterprise. (Star Trek: Il film)
  • Nel 2286, una sonda aliena di origine sconosciuta minacciò di causare una strage ecologica nel tentativo di contattare una specie estinta di balene megattere trasmettendo grandi quantità di energia negli oceani della Terra. (Star Trek IV: Rotta verso la Terra)
  • Nel 2367, un Cubo Borg entrò nell'orbita della Terra ma venne fermato dall'USS Enterprise-D, appena prima che potesse attaccare il pianeta. (TNG: "L'attacco dei Borg - seconda parte")
  • Nel 2373 un secondo cubo borg attaccò la Terra e venne distrutto in orbita da un'insieme di navi della Flotta Stellare. Poco prima che il cubo esplodesse, una sfera borg venne espulsa dalla nave e intraprese un viaggio nel tempo, dove i droni tentarono di prevenire il primo contatto umano con i vulcaniani nel 2063. (Star Trek: Primo contatto)

La Terra assimilata dai borg nell'anno 2373, in una timeline alternativa

Timeline alternativaIn una timeline alternativa i borg riuscirono a prevenire il primo contatto e non ebbero alcun problema nell'assimilare la Terra. L'Enterprise-E fu la sola nave a sfuggire al cambiamento di linea temporale, protetta dall'onda temporale della sfera borg. La Terra assimilata aveva un'atmosfera contenente alte concentrazioni di metano, monossido di carbonio e fluoro. Aveva una popolazione di approssimativamente nove milioni di droni.


  • Nel 2375, i Borg decisero di pianificare un'altra strategia, dato che tutti gli assalti diretti alla Terra erano falliti. Progettarono di detonare una carica biogenica nell'atmosfera terrestre, infettando tutte le forme di vita con le nanosonde, provocando un'assimilazione graduale. Secondo la Regina borg, metà della popolazione sarebbe già stata assimilata prima che gli effetti venissero alla luce. (VOY: "Frontiera oscura")


Informazioni di retroscenaNon è chiaro se questo piano sia stato realizzato, ma probabilmente no. Secondo il racconto non-canonico "Fine del gioco", le nanosonde sarebbero state portate sulla Terra e avrebbero infettato rapidamente la popolazione.


Il Quartier Generale della Flotta Stellare sulla Terra, danneggiato dopo l'attacco dei Breen

  • Nel 2375 la Confederazione Breen sferrò un attacco a sorpresa alla Terra contro il Quartier Generale della Flotta Stellare a San Francisco durante la guerra del Dominio. (DS9: "Il volto mutevole del male")
  • Nel 2379, la USS Enterprise-E riuscì ad evitare l'uso delle radiazioni thalaroniche emesse da un'arma biogenica posseduta dal pretore Shinzon. Tale arma avrebbe potuto distruggere tutta al vita biologica del pianeta. (Star Trek La nemesi)

Clima e geografia[]

Almeno dalla comparsa dell'uomo, la Terra è stata un pianeta di classe M secondo gli standard di classificazione planetaria del XXIII secolo. Fino a quel momento la Terra ha avuto molti continenti e una grande varietà di condizioni superficiali e climatiche, dalla tundra al deserto. Nel XXIV secolo gli umani avevano installato una rete di controllo climatico per alterare le condizioni climatiche naturali della Terra, inclusa la dissipazione di fenomeni atmosferici distruttivi come i tornado. (TNG: "Una vera Q")

Caratteristiche del terreno, segni particolari e formazioni geografiche[]

Luoghi d'interesse creati dall'uomo[]

  • Torre Eiffel
  • Golden Gate Bridge
  • Grande Muraglia Cinese
  • Vallo di Adriano
  • Millennium Gate
  • Stonehenge


Informazioni di retroscenaIl progetto Atlantide, se completato, sarebbe stato probabilmente considerato un luogo d'interesse creato dall'uomo. Ad ogni modo non c'è prova che sia stato portato a termine con successo.


Universo dello Specchio[]

La USS Defiant in orbita terrestre

Nell'universo dello specchio, la Terra era la capitale dell'impero terrestre. La storia ha seguito uno schema simile su questa Terra, in comparazione con la Terra della Federazione Unita dei Pianeti, con un passato più violento e intriso di guerre. Secondo Jonathan Archer, l'impero è esistito "per secoli", prima del 2155. Come risultato del primo contatto ufficiale con i vulcaniani nel 2063, la Terra acquisì la tecnologia per il viaggio interstellare, permettendo all'impero di estendersi. (ENT: "In uno specchio oscuro")

Non è chiaro quando la Terra sia stata conquistata dall'Alleanza Klingon-Cardassiana (sicuramente prima del 2370). (DS9: "Attraverso lo specchio")

La professoressa Jennifer Sisko aveva un'immagine della Terra su un'uniforme che indossava mentre lavorava per l'Alleanza nel 2371. (DS9: "Sisko nello specchio")


Informazioni di retroscenaSecondo il romanzo di William Shatner, Spectre (una fonte non-canonica), riguardante l'universo dello specchio, le navi dell'Alleanza distrussero la flotta imperiale nella loro versione della Battaglia di Wolf 359, e quindi ridussero la Terra ad un deserto. Gli umani furono fatti schiavi dell'Alleanza.



Informazioni di retroscenaIn Mirror Universe di Decipher (un'altra fonte non canonica), la Terra subì un bombardamento planetario Klingon durante la caduta dell'Impero terrestre. La parte occidentale del Nord America venne ridotta ad un deserto, l'Irlanda e la Nuova Zelanda spezzate in piccole isolette, e si formò il nuovo continente dell'Africa Orientale aprendo una nuova linea di faglia. In seguito le città della Terra vennero ricostruite dall'Alleanza come giganteschi campi di lavoro e complessi industriali. Kolara (l'ex Parigi) ospita la sede degli ufficiali dell'Alleanza.


Appendici[]

Apparizioni[]

Una lista di tutte le attuali apparizioni del pianeta Terra (escludendo ponti ologrammi, simulazioni, visioni, sigle di apertura, etc.)

  • ENT:
    • "Prima missione"
    • "Onda d'urto - prima parte"
    • "Onda d'urto - seconda parte"
    • "Carbon Creek"
    • "Regenerazione"
    • "Il primo volo"
    • "Attacco alla Terra"
    • "Il crepuscolo del tempo"
    • "Carpenter Street"
    • "Ora zero"
    • "Nuovo fronte temporale - prima parte"
    • "Nuovo fronte temporale - seconda parte"
    • "Ritorno a casa"
    • "Terra di confine"
    • "Virus letale"
    • "In uno specchio oscuro - seconda parte"
    • "Demoni"
    • "Lotta per la Terra"
  • TOS:
    • "Domani è ieri"
    • "Uccidere per amore"
    • "Missione Terra"
  • TOS film:
  • TNG:
    • "Conspirazione"
    • "L'attacco dei Borg - seconda parte"
    • "Famiglie"
    • "Il primo dovere"
    • "Un mistero dal passato - prima parte"
    • "Un mistero dal passato - seconda parte"
    • "Ieri, oggi, domani"
  • TNG film:
  • DS9:
    • "Tempi passati - prima parte"
    • "Tempi passati - seconda parte"
    • "Il visitatore"
    • "Omini verdi"
    • "Il nemico tra noi"
    • "Paradiso perduto"
    • "Le lacrime dei Profeti"
    • "Immagini nella sabbia"
    • "Ombre e simboli"
    • "Il volto mutevole del male"
  • VOY:
    • "Dall'altra parte dell'universo"
    • "Non sequitur"
    • "Diritto di morte"
    • "Futuro anteriore - prima parte"
    • "Futuro anteriore - seconda parte"
    • "11:59"
    • "Pathfinder"
    • "L'inviato"
    • "Fine del gioco"

Pagine relative[]

Apocrifo[]

  • Secondo la novellizzazione di Gene Roddenberry di Star Trek: Il film, esisteva una diga attraverso lo Stretto di Gibilterra. Questa consentiva un livello più basso del Mar Mediterraneo, permettendo la creazione di nuove fattorie e parchi lungo le coste, oltre al più grande progetto idroelettrico della Terra.
  • Nel futuro alternativo del romanzo della serie Pocket DS9, Millennium, la Terra venne distrutta nel 2388 dal violento Grigari. Fra le perdite vi era William Riker, Deanna Troi, Geordi La Forge, Beverly Crusher, Tom Paris, B'Elanna Torres, e la USS Enterprise NCC-1701-F.
  • Nel videogame Star Trek: Deep Space Nine - Dominion Wars, se il giocatore gioca nel ruolo del Dominio, i Fondatori distruggono la Federazione, bombardano la Terra e quindi la dichiarano come seconda casa, dal quale governare.

Collegamenti esterni[]

Advertisement