Memory Alpha
Advertisement
Memory Alpha
3 227
pagine
Ma icon generic portal.png

Questa voce è stata parzialmente tradotta dalla lingua inglese.

Questo articolo è uno stub. Puoi aiutare Memory Alpha correggendolo.
Puoi contribuire terminando la traduzione o usando altre fonti. Non usare programmi di traduzione automatica.
Se nella pagina di modifica trovi del testo nascosto (incluso nel codice <!--- original text ---> ), controlla che sia aggiornato servendoti dei collegamenti alle «altre lingue», tramite il menu a sinistra in fondo alla pagina.
USS Enterprise
Classe: Classe Constitution
Registro: NCC-1701
Affiliazione: Federazione/Flotta Stellare
Stato: Distrutta (2285)

La USS Enterprise (NCC-1701) era un incrociatore pesante di Classe constitution, lanciata nel 2245. Nel corso della sua carriera, divenne il vascello più famoso della Federazione nel XXIII secolo.

In quarant'anni di servizio per l'esplorazione, prese parte a numerosi primi contatti, conflitti militari, e viaggi nel tempo. Ebbe il suo periodo di maggior fama nella sua missione quinquennale (2265-2270) sotto il comando di James T. Kirk.

L'Enterprise venne distrutta nel 2285. (Star Trek III: Alla ricerca di Spock)

Vascelli precedenti[]

HMS Enterprize, 1705

"Enterprise" (una parola umana per un'impresa di un obiettivo, rischioso e ambito) discende da una lunga serie di predecessori terrestri, dall'epoca delle navi marine fino al motore a curvatura 5. l'Entreprenant (Enterprising) era una nave a vela Francese nel 1671. Un vescello successivo, l'Entreprise venne catturato dalla Royal Navy Britannica nel 1705 e rinominata HMS Enterprize, un nome usato nelle marine inglesi e americane fino al XXI secolo. Un prototipo per la flotta di space shuttle della NASA venne battezzato Space Shuttle Enterprise (OV-101) a causa della richiesta popolare nel 1976. Il primo vascello della Flotta Stellare terrestre commissionato con il nome Enterprise NX-01 fu lanciato nel 2151 sotto il comando del Capitano Jonathan Archer, iniziando l'era dell'esplorazione dello spazio profondo per l'umanità.

Vedi anche[]

  • Storia dell' Enterprise

Prima di Kirk[]

Intorno alla metà del XXIII secolo, almeno dodici incrociatori stellari di classe Constitution, vennero commissionati dalla Flotta Stellare. Il vascello registrato come NCC-1701, costruito a San Francisco e lanciato nel 2245, venne battezzato Enterprise. Larry Marvick fu uno degli ingegneri dell'Enterprise. (TOS: "Domani è ieri", "La bellezza è verità?") Il dottor Richard Daystrom programmò il sistema informatico usato a bordo dell'Enterprise. (TOS: "Il computer che uccide")

Secondo The Making of Star Trek, l'Enterprise venne costruita sulla Terra, ma assemblata nello spazio.
Secondo il display di un computer che è stato creato al di fuori delle scene, ma mai utilizzato, Jonathan Archer era presente al lancio e morì il giorno dopo. Questa informazione rimane non-canonica poiché non compare mai in una puntata o in un film.

Il capitano Robert April supervisionò la costruzione dei componenti e comandò l'astronave durante le prove e le prime missioni. (TAS: "Universi paralleli")

Un dialogo durante l'episodio afferma che l'Enterprise fu la prima nave della Flotta Stellare equipaggiata con la propulsione a curvatura. Ad ogni modo, questo non solo è in contrasto con il canone stabilito da Star Trek: Enterprise, ma anche con il dialogo in TAS: "La trappola del tempo", che afferma che la Bonaventure fu la prima nave della Flotta Stellare equipaggiata con la curvatura.

Il capitano Christopher Pike comandò l'Enterprise dai primi anni 2250 fino agli anni 2260. Le sue missioni inclusero viaggi nei sistemi stellari di Rigel, Vega e Talos. L'ufficiale scientifico di Pike semi-vulcaniano, Spock, che servì sotto di lui per oltre undici anni, è diventato l'ufficiale con lo stato di servizio più lungo dell'astronave. (TOS: "L'ammutinamento - prima parte")

La missione quinquennale di Kirk[]

In orbita, 2267

Nel 2265, l'Enterprise venne assegnata ad una missione quinquennale di esplorazione spaziale ed il comando passò al più giovane capitano della flotta, James T. Kirk. La scopo principale del vascello durante questa missione era di cercare e contattare forme di vita aliene. Gli ordini di Kirk erano anche di investigare su tutti i quasar e i fenomeni di tipo quasar.

Oltre alla missione principale, l'Enterprise difendeva i territori federali dalle aggressioni, veniva in aiuti dei pianeti della Federazione in crisi e riforniva le spedizioni scientifiche e le colonie nella sua area di controllo, con rifornimenti ed esami annuali. (TOS: "La navicella invisibile", "Una città tra le nuvole", "Viaggio a Babel", "La Galileo", "Gli anni della morte")

Nonostante sia stato detto nell'episodio della serie Voyager "Q2" che il 2270 fosse stato l'ultimo anno della missione quinquennale di Kirk, molte produzioni successive, compreso l'opuscolo per il DVD della prima stagione della serie classica, continuano ad usare la data del 2264 come punto di partenza della missione. È possibile, comunque, che la missione sia durata dal 2264 al 2269, ma che l'Enterprise non sia effettivamente ritornata sulla Terra fino al 2270.

Scoperte[]

Dal 2265 al 2270, la nave stellare Enterprise ha visitato più di settanta mondi diversi ed incontrato membri di più di sessanta differenti specie. Più di venti sono stati primi contatti con forme di vita in precedenza sconosciute alla Federazione, inclusi vicini stellari come la Prima Federazione ed i Gorn, viaggiatori dall'Impero Kelvano situato nella galassia di Andromeda, e potenti entità non-corporee come i thasiani, i trelani, e gli organiani. Due specie scoperete sono state i primi esempi noti di forme di vita a base silicea, gli horta e gli excalbiani. (TOS: "L'espediente della carbonite", "Arena", "Con qualsiasi nome", "Il mostro dell'oscurità", "Sfida all'ultimo sangue")

Nella barriera nel 2265

Equipaggio[]

L'equipaggio della USS Enterprise in un momento gioioso

Ufficiali al comando[]

  • Capitano Robert April (2245)
  • Capitano Christopher Pike (anni 2250 fino all'inizio degli anni 2260)
  • Capitano James T. Kirk (2265-2270; come contrammiraglio all'inizio degli anni 2270)
  • Capitano Willard Decker (durante le riparazioni all'inizio degli anni 2270)
  • Capitano Spock (dal 2281 al 2285)
  • Ammiraglio James T. Kirk (durante la crisi di Khan del 2285)

Equipaggio durante il comando di Kirk[]

Appendici[]

Apparizioni[]

Collegamenti esterni[]

Advertisement