Questo articolo o sezione è incompleto Questa pagina è stata identificata carente di dettagli essenziali, e come tale richiede attenzione. Informazioni relative ai requisiti per ampliarla, possono essere trovati sulla relativa pagina Discussione. Sentiti libero di modificarla per contribuire alla sistemazione.
USS Enterprise
Classe: Classe Sovereign
Registro: NCC-1701-E
Affiliazione: Federazione Flotta Stellare
Stato: Attiva (2379)


Dopo la distruzione dell'Enterprise-D avvenuta su Veridiano III, venne costruita la nuova USS Enterprise-E di Classe Sovereign, sesta nave ammiraglia della Flotta Stellare che porta il celebre nome Enterprise.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Costruzione e lancio[modifica | modifica sorgente]

Il suo lancio è avvenuto alla data stellare 49827.5, al momento l'astronave più avanzata della Flotta Stellare. Venne costruita nei cantieri di San Francisco in orbita sulla terra.

Il capitano Jean Luc Picard assunse il comando un anno dopo la distruzione della nave precendente, e la maggior parte dell'equipaggio dell'Enterprise-D venne riassegnato alla E. (Star Trek: Primo contatto)


Informazioni di retroscenaRonald D. Moore commentò: "Il mio presupposto era che l' Enterprise-E sarebbe stata la nuova nave durante l'ultima stagione di TNG e probabilmente le avremmo dato un altro nome. Quando l' Enterprise-D venne distrutta, il modello della classe Sovereign era quasi ultimato e si sarebbe chiamata Enterprise." (AOL chat, 1998)


Informazioni tecniche[modifica | modifica sorgente]

Nel suo progetto originale, l'Enterprise-E doveva essere lunga 685 metri con aveva 24 ponti. Equipaggiata con 12 cannoni a phaser e 5 lancia siluri.

Personale[modifica | modifica sorgente]

Vedi: personale della USS Enterprise (NCC-1701-E)

Equipaggio al comando[modifica | modifica sorgente]


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC a meno che non sia diversamente specificato.