FANDOM


La Xenofobia era una condizione psicologica, tipica delle specie, che aumentava la paura e l'odio verso chiunque fosse estraneo o qualunque cosa che fosse diversa da se stesso soprattutto se era alieno. Chiunque soffra di Xenofobia viene chiamato xenofobo.

Home

Malcolm Reed brawling with a xenophobic barkeeper in 2155

Nel 2154, sulla Terra la xenofobia era salita a livelli notevoli soprattutto dopo l'attacco degli Xindi. Mentre visitava San Francisco, il Dottor Phlox un Denobulano venne aggredito da un barista arrabbiato che non lo voleva nel suo bar, con il risultato di far scoppiare una rissa. (ENT: "Ritorno a casa")

L'attacco degli Xindi accrebbe anche il movimento xenofobo di Terra Prime. (ENT: "Demoni", "Lotta per la Terra")

Il Dominio, creato dai Fondatori, era stato costruito interamente sulla xwnofobia. Lo scopo principale dei Fondatori era di portare il loro ordinato stile di vita in quello caotico dei solidi che vedevano dall'altra parte dell'universo. (DS9: "In cerca dei Fondatori, Part I")

I Cardassiani avevano una predisposizione per la xenofobia. Quando gli scienziati che lavoravano che lavoravano per conto del comando Centrale Cardassiano condissero un esperimento di ingegneria genetica progettato per creare soldati più potenti (tra le altre cose) svilupparono questa tendenza, il risultato ottenuto si rivelò disastroso. Diversi soldati furono lasciato indietro quando l'Unione Cardassiana abbandonò la stazione spaziale Empok Nor. (DS9: "Empok Nor")

Gli abitanti di Kaelon II furono considerati degli isolazionisti, quasi al punto da essere xenofobi.(TNG: "Una vita a metà")

Alcuni Malcoriani erano xenofobi. (TNG: "Primo Contatto")

Un altro esempio di specie estremamente xenofoba erano i Paxan, che avevano terraformato il loro pianeta nel sistema stellare di tipo T-Tauri, vicino la Nebulosa Ngame. (TNG: "Indizi")

La Specie 8472 era altamente xenofoba, questa tendenza fu intensificata dalla loro guerra contro i Borg. Questo è anche evidente nella loro filosofia, che determina chi solo i più forti (se stessi) potevano sopravvivere, mentre i deboli (tutti gli altri) dovevano morire. (VOY: "Il patto dello Scorpione", "Il patto dello Scorpione, Parte II")

La Bajorana Alleanza per l'Unità Globale credeva che Bajor appartenesse ai Bajoriani e che tutte le altre razze fossero inferiori e quindi dovevano essere espulse dal loro pianeta. (DS9: "La rivolta: Il Prigioniero", "Il Cerchio", "L'Assedio")

Altre razze xenofobe sono i Tholiani e i Romulani. L'Impero Terrestre dell' Universo dello Specchio sono considerati xenofobi. (ENT: "Il mistero della navetta"; TOS: "La ragnatela Tholiana", Template:DIS)

I Varro erano una specie xenofoba e i Ba'Neth erano anche loro estremamente xenofobi. (VOY: "La malattia"; VOY: "Enigmi")

I Devore erano forse la specie più xenofoba del Quadrante Delta, specialmente verso i telepati. (VOY: "Contrappunto")

Il Comandante Chakotay Una volta notò che molte specie incontrate nel Quadrante Delta dall'equipaggio della USS Voyager potevano essere considerate xenofobe. Quindi, fu contento del valore attribuito all'apertura e alla libertà della specie dell'Avamposto Markoniano, Anche se questa apertura significava un incremento della criminalità. Il Template:Dis Kathryn Janeway fu d'accordo con quest'opinione. (VOY: "Istinto di sopravvivenza")

Vedi ancheModifica

Movimenti XenofobiModifica

Template:Fobia

Link EsterniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC a meno che non sia diversamente specificato.